I principi in tema di pubblicità e trasparenza a cui Uniacque S.p.A. si riferisce nell’assolvimento dei propri compiti sono quelli sanciti dalla legge 6 novembre 2012, n.190, dal decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e decreto legislativo 8 aprile 2013 n.39
Questa sezione, in fase di aggiornamento per il completo adempimento delle disposizioni sul "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni", accoglie le informazioni di cui è prevista la pubblicazione nelle norme indicate.

Organizzazione della società

Per accedere alla pagina dell'organizzazione aziendale clicca qui

Adempimenti Legge Anticorruzione e Trasparenza

Il C.d.A. nella seduta del 24 febbraio 2016, ha nominato il Responsabile Area Affari Generali e Segreteria Societaria, sig. Carlo Locati, in qualità di Responsabile tenuto a vigilare sul rispetto delle norme in materia di  inconferibilità e incompatibilità ai sensi dell'art.15 del D.Lgs 39/2013

Comunicazioni con il responsabile della prevenzione e della trasparenza

Chiunque rileva una possibile frode, un pericolo o un altro serio rischio che possa danneggiare clienti, colleghi, azionisti, il pubblico o la stessa reputazione di Uniacque può inviare una mail al Responsabile della prevenzione e della trasparenza tramite l’indirizzo rpc@uniacque.it . Le segnalazioni saranno ricevute dal responsabile al fine di eseguire le dovute verifiche e valutazioni ed avviare le opportune indagini. La Società è tenuta ad adottare misure idonee ed efficaci affinché sia sempre garantita la riservatezza circa l’identità di chi effettua la segnalazione in buona fede e sulla base di ragionevoli motivazioni. La garanzia comprende strumenti idonei ad assicurare l’anonimato a partire dalla ricezione e in ogni contatto successivo: l’identità potrà essere rivelata ove la conoscenza sia assolutamente indispensabile per la difesa dell’incolpato.